Il Signore Ŕ vicino
Anna Maria Galliano - Daniele Semprini

[Rit.] Il Signore Ŕ vicino, rallegratevi in lui, Alleluia!

Rallegratevi, rallegratevi, rallegratevi, alleluia!



1. Si rallegri il deserto e gioisca la terra:

spunterÓ come un fiore la venuta di Dio.

Si rallegrino gli umili e smarriti di cuore:

il Signore Ŕ potente lui che fa grandi cose.



2. Si rallegrino i poveri e con loro gli oppressi:

viene un giorno di grazia, di vittoria e giustizia.

Si rallegri chi ha fame e chi ha sete di Dio:

una mensa abbondante gli prepara il Signore.



3. Si rallegri chi Ŕ cieco si apriranno i suoi occhi

ed il muto sia pronto a cantare di gioia.

Si rallegri chi Ŕ sordo udirÓ la notizia

e lo zoppo stia in piedi danzerÓ per la festa.



4. Si rallegrino i giovani e gli anziani e i bambini:

si daranno tutti la mano annunciando la pace.

Si rallegri il credente e ogni uomo che attende:

la salvezza Ŕ vicina a chi cerca il Signore.